A QUINZANO ALTRA TAPPA DA SOLD OUT

Quinzano S. Pietro (Va), 26 Maggio 2017 - Tappa 2 del sempre piu' elettrizzante Giro del Varesotto in quel di Quinzano San Pietro, ridente paesino alle porte di Sumirago dove si Ŕ corsa la 2^ tappa del sempre pi¨ entusiasmante e partecipato Giro Podistico del Varesotto, dove gli amici dei Runners Quinzano propongono da 10 anni a questa parte con tanto entusiasmo e passione la Corsa degli Asnitt, 5km su strada che dal 1░ Giugno 2012 Ŕ parte integrante del Giro.

Una tappa che anche quest'anno ha visto un migliaio di presenze e che premia l'encomiabile lavoro e la sempre gentile ospitalitÓ di questo gruppo di persone grandi appassionati come noi della corsa.

Anche voi cari Girini siete i numeri 1 in tutto, dalla sana e irrefrenabile passione per la corsa, alla sportivitÓ, all'amicizia, all'agonismo e al divertimento, dove ogni sera sapete rendere una festa speciale queste corse paesane (forse ieri sera a Quinzano c'erano piu' corridori che abitanti), GRAZIE DI CUORE A TUTTI, ANIMA E CUORE PULSANTE DI QUESTA MANIFESTAZIONE.

Alle 19,30 scocca l'ora del minigiro, che anche quest'anno stÓ riscuotendo un enorme successo: pensate che anche stasera abbiamo visto gareggiare piu' di 130 bambini!

Un successone, quindi, che fa bene a tutto il movimento giovanile del varesotto oltre che fiore all'occhiello della nostra manifestazione.

Le classifiche di ogni corsa le trovate QUI.

Invece nella prova riservata ai pi¨ grandi, di km. 5 precisi sull'ottovolante quinzanese che un anno fa vide vincitori Fabio De Angeli (in 16'22") e Claudia Gelsomino (in 18.07), questa sera abbiamo due ospiti d'eccezione a correre con noi: la fresca Campionessa Italiana dei 10mila metri Sara Dossena e il forte triatleta Daniel Fontana (che nel 2014 ha vinto l'Ironman Los Cabos divenendo il primo Italiano uomo a vincere una prova del circuito Ironman). Sara stasera vuole correre in compagnia per un allenamento veloce alla ricerca della miglior condizione in vista del suo imminente impegno con la 10k di New York (10 Giugno), mentre Daniel Ŕ qui con l'amico e nostro socio Graziano per fare un allenamento piu' tranquillo.

La serata Ŕ ancora calda per il periodo, pensate che alcuni anni fa ero al traguardo con il piumino, invece stasera anche solo con la canotta si suda tanto!

Alle 20,30 si parte subito spediti, con Massimiliano Cusano in maglia ARISLA che si aggiudica anche oggi il traguardo volante posto ai mille metri dal via (su Stefano Bianco e Matthew Ramaglia).

Poi alla prima salita che porta verso Sumirago escono fuori gli uomini di classifica, dalla maglia rosa Ouyat ai diretti rivali Soffientini e Bianco.

La gara si decide nelle battute conclusive con Andrea Soffientini (Azzurra Garbagnate) che riesce a spuntarla sulla maglia rosa Salah Ouyat vincendo la lunga volata finale in 16.02.70. Alle sue spalle Ouyat (16.04.70) che mantiene il primato per soli 3 secondi, con terzo posto per il nostro Stefano Bianco in 16.11.70)

Poi al quarto posto conclude il mai domo Marco Brambilla (16.44.95), quinto Matthew Ramaglia (Nuova Atl. Samverga, 16.28), sesto Andrea Manzotti (Happy Runner, 17.28), settimo Antonio Vasi (Atl. Palzola, 17.32) ottavo Augusto Schirosi (ProPatria ARC, 17.41) nono Daniele Ravelli (Runner Varese, 17.43), e decimo Stefano Castagna (Amici dello Sport,17.44) che precede i nostri Simone Zandri (11░ in 17.47), Sandro Ferrazzo (14░ in 17.53), Diego Giacomini (16░ in 18.00), Manuel Beltrami (17░ in 18.11), Giuseppe Digesto (21░ in 18.29) e Tiziano Pucci (22░ in 18.36). Complimenti a loro e a tutti i Girini che stanno correndo come missili: pensate che per entrare nei primi 20 bisogna correre sotto i 3'40" al km. e nei primi 70 sotto i 4'00"!

In campo femminile conquista la vittoria Sara Dossena che nel tempo di 17.12 migliora il record femminile della manifestazione datato 2013 (Monica Cibin in 17'57") arrivando sesta assoluta, fantastica!

Alle sue spalle conclude al secondo posto la maglia rosa Claudia Gelsomino che nel tempo di 18.03 migliora di 4 secondi il suo miglior crono di un anno fa (18.07), con terzo posto per la diretta rivale Sabina Ambrosetti (19.02) , con quarto posto per Marta Dani (Valbossa, 20.34), che precede di un soffio la nostra Mara Minato (20.35 e 1^ SF40) che lancia la sua sfida per il podio finale.

Poi nell'ordine sesta Cinzia Lischetti (Marathon Max, 21.06), settima Alessia Crivellaro (Casorate, 21.41), ottava Emanuela Fossa (Casorate, 21.48), nona Claudia Bordiga (Atl. Ovest Ticino, 22.20), e decima Stefania Abbiati (Runners Valbossa, 22.25),complimenti e brave!

Dopo la seconda tappa Salah Ouyat e Claudia Gelsomino vestono ancora in rosa ma con il primo che ora ha un vantaggio di soli 5"84 secondi su Soffientini con Bianco terzo a 14"84 e quarto Brambilla a 1'10", mentre la Gelsomino ha un vantaggio piu' consistente su Ambrosetti (a 2'03"), terza la Dani a 5'04" e con la Minato quarta a 5'19".

Invece per la classifica del traguardo volante, veste la maglia ARISLA Massimiliano Cusano (con 6 punti), con un vantaggio di 3 punti su Stefano Bianco e Andrea Soffientini (3 punti) con quarto posto per Ramaglia (1 punto)

Ora tiriamo tutti il fiato in questo weekend per poi sparare a tutta nella tappa 3 prevista per Martedý 30 Maggio a Castelletto Ticino dove anche qui ci sarÓ da divertirsi!

Le foto della manifestazione scattate dall'amico Arturo saranno disponibili su PODISTI.NET .

Che altro aggiungere... ci vediamo Martedý 30/5 a Castelletto Ticino per vivere insieme un'altra bella serata in allegria, in amicizia e all'insegna del Giro.

Antonio Puricelli