Giro 2019 - Tappa 4 - Besnate

In 800 per il Giro a Besnate.

Besnate, 30 Maggio 2019 - Giro di boa per questo sempre piu' esaltante Giro del Varesotto a Besnate dove da 33 anni a questa parte l'amico Dario Zecubi e il suo team del G.S. Prealpino organizzano una corsa a piedi, In Gir par Besna', nell'ambito della loro 15 giorni di festa del ciclismo.

Besnate accompagna il Giro da quando è nato, da quel 28 Maggio 1999 quando si svolse la prima tappa con al via 250 atleti...

ZECUBI

Venti giorni prima di quella data, io e l'amico Giorgio chiedemmo a Dario (nella foto con me) se potevamo appoggiarci alla sua corsa per imbastire quella prima edizione del Giro del Varesotto e Dario non esito' a darci fiducia. Dopo 21 anni da quella prima volta il Giro fa tappa ancora qui, e in questi anni di acqua ne è passata sotto i ponti...

Nella prima edizione la classifica la facemmo a punti ritirando al traguardo tutti i cartellini di iscrizione, per poi fare una classifica excel senza tempi ma con i punteggi (tanti punti al primo quanti erano i classificati, a scalare di un punto dal secondo in poi), con gli appuntamenti che erano 6 con cadenza settimanale (28/05/1999 Besnate, 10/06 Cassano Magnago, 18/06 Cascinetta di Gallarate, 25/06 Villadosia, 30/06 Casorate e 08/07 Arsago Seprio), e con il costo di iscrizione che era di 2mila lire per tappa, non si erano ancora sviluppati chip, video e internet...

Poi dall'anno seguente, visto l'enorme successo, passammo alla classifica a tempi presi manualmente con un programmino dell'amico Edo Romani, supportati anche da una ripresa di una telecamera per la verifica finale di ogni arrivo. Poi nel 2007 l'ingresso dei chip con Otc alle prime armi ma già molto professionale che semplifico' ogni cosa con classifiche in real time, e così 21 anni dopo il Giro è ancora qui, a Besnate, per far correre e divertire tanta gente.

La serata si presenta finalmente soleggiata e calda, dopo le perturbazioni che hanno caratterizzato le tappe di Quinzano e Golasecca, con ben 800 atleti (esauriti i 400 pettorali della non competitiva) che l'hanno fatta da protagonisti per le strade besnatesi...

MINIGIRO

Ad aprire la serata di corse ci hanno pensato i 60 bambini del Minigiro che si sono cimentati sulle distanze a loro dedicate (100m per i bambini nati negli anni 2014-2018 e 400m per quelli nati negli anni 2008-2014), correndo sulla rettilinea via Veneto.

Prima del via della gara lunga sono stati estratti i 10 pettorali per i premi messi a sorteggio tra tutti gli iscritti al circuito: QUI trovate la lista dei premiati.

 GRUPPO

Alle 20,30 BANG! Si parte e subito la coppia De Angeli-Soffientini prendono l'iniziativa sgranando subito il gruppone degli atleti. La serata si presenta soleggiata e un po' calda, con il percorso di Besnate che è rimasto invariato rispetto alle ultime edizioni, di km. 4,950 interamente su asfalto ma con due rampette (al 2° km. in centro paese e poi al 3° km in zona palestra) che possono far male alle gambe degli atleti, visto poi che sono passate solo 48 ore dalla tappa precedente di Golasecca. 

SOFFIENTINI WIN

La gara maschile vede ancora la vittoria della maglia rosa Andrea Soffientini dell'Azzurra Garbagnate che fa così il poker di vittorie in questo Giro nel tempo di 15'23" alla media di 3'04" al km. e a soli 6 secondi dal suo record di un anno fa, bravissimo! 

DE ANGELI

Alle sue spalle conclude ancora a 20 secondi il diretto rivale Fabio De Angeli del GS Daini Carate (in 15'43" alla media di 3'08" al km), con terzo posto per il competitivo di giornata Federico Sinigaglia (Cus Pro Patria, 16'18").

BRAMBILLA

Conquista il quarto posto assoluto un redivivo Marco Brambilla (Atl. Casorate, 16'21" e che ricordo SIgnore del Giro con 6 vittorie finali) che stasera mette in fila i diretti rivali di classifica Luca Filipas (Cardatletica, 5° in16'23"), Matteo Bosco (Cardatletica, 6° in 16'24"), Simone Toffano (Atl.Casorate, 7° in 16'26"), Diego Giacomini (Atl. Casorate, 8° in 16'31") Simone Mascheroni (Virtus Atletica, 9° in 16'32"), e Alberto Rossi (GPA, 10° in 16'44").

Poi ancora 11° Daniele Ravelli (Atl. Arcisate, 16'46"), 12° un sempre piu' sorprendente Nicolo' Borona (Atl. Casorate, 16'47"), 13° Giuseppe Duchini (Cardatletica, 16'49"), 14° Giuseppe Digesto ( Atl. Casorate, 16'51") e 15° Riccardo Cattaneo (Cus Pro Patria, 16'54").

I risultati completi li trovate QUI.

LATINO

In campo femminile torna alla vittoria la maglia rosa di Marta Latino (Insubria Sky Team, in 18'06" alla media di 3'37" al km) migliorando di ben 23 secondi il crono che le permise di vincere un anno fa su questo percorso, complimenti!

PODIOF

Alle sue spalle conquista la piazza d'onore la diretta rivale Cecilia Curti (Cus Insubria, 18'22"), con terzo posto per Barbara Gloria Benatti (Cus Insubria, in 18'50"), che precede nell'ordine Stefania Pulici (Brontolo Bike, 18'55") e la competitiva di giornata Lorena Lago (US Nervianese, 19'12"), poi nell'ordine sesta Marta Dani (Valbossa, 19'20") settima Alessia Crivellaro (Atl.Casorate, 19'56"), ottava Mara Minato (Casorate, 20'15"), nona Lorena Strozzi (Casorate, 20'58") e decima Emanuela Fossa (Casorate, 21'23"), complimenti a tutte!

PODIOM

Per quanto riguarda la classifica generale, dopo la quarta tappa Andrea Soffientini e Marta Latino vestono sempre la maglia rosa, con il primo che ora ha un vantaggio di 1'48" su De Angeli, mentre lotta apertissima per il gradino piu' basso del podio tra Luca Filipas (a 4'35" da Soffientini), Simone Toffano (a 4'45") e  con Marco Brambilla che a 4'51" scavalca in classifica Diego Giacomini (a 4'55"), mentre la Latino conduce ora con un vantaggio di 20" sulla Curti, terza la Benatti a 2'17", quarta la Pulici a 3'22" e quinta Marta Dani 5'50".

Le classifiche generali del circuito dopo la quarta prova le trovate QUI, con tante altre belle sfide sportive ravvicinate che fanno del Giro una corsa inimitabile e sempre affascinante. 

Un album fotografico della manifestazione, curato dal socio Stefano Simioni (fonte delle foto del presente articolo e che ringrazio) lo potete trovare sul sito www.girodelvaresotto.it mentre il filmato della corsa e delle altre tappe li potete trovare al canaleYoutube dedicato al Giro:

https://www.youtube.com/channel/UCu4tnWU0PDa5C5kqA-AViJA?view_as=subscriber

A conclusione di questa bellissima serata desidero ringraziare tutti coloro che ci hanno aiutato ad organizzare l'evento: dal GS Prealpino all'Amministrazione comunale di Besnate, a tutti i soci dell'Atletica Casorate che si sono prodigati ad allestire ogni cosa in zona di partenza e arrivo, agli sponsor che hanno sostenuto l'evento e il Giro del Varesotto.  Un grazie di cuore giunga al nostro speaker Andrea Basoli  sempre piu' professionale, ai Volontari della Croce Rossa che hanno garantito il servizio medico, alla Fidal Varese e ai Giudici di gara che hanno omologato la corsa, al media web Malpensa24 che stà dando ampio risalto alla manifestazione, Grazie di cuore a tutti!

Ora tiriamo tutti un po' il fiato in questo weekend per poi affrontare l'ultima settimana di corse con gli appuntamenti di Martedì 4 Giugno a Somma Lombardo e di Venerdì 7 Giugno a Casorate (QUI la presentazione della tappa), dove ci sarà ancora tanto da correre e da divertirsi.

CODA GRUPPO

Grazie ancora a tutti, Buon Weekend

Antonio Puricelli