Giro 2019 - Tappa 6 - Casorate Sempione

Giro 2019 a Soffientini e Curti.

Casorate S., 7 Giugno 2019 - Ultimo atto di questo 21° Giro del Varesotto a Casorate Sempione, località che dal Giugno 2011 fa da passerella conclusiva a questa manifestazione.

Anche stasera siamo in tanti, in 700, per concludere questo circuito che in sei serate ha fatto correre piu' di 4mila persone, dai bambini di 1 anno al mitico Giulio Dorigo, classe 1936, oramai diventato nel tempo la "mascotte" ufficiale del nostro Giro. Un GRANDE GRAZIE DI CUORE giunga a tutti voi cari Girini, anima, cuore e patrimonio di questa manifestazione, anche quest'anno siete stati tutti fantastici!

Ed un altro GRANDE GRAZIE giunga alle societa' organizzatrici delle tappe (Atletica Casorate, GS Prealpino, Runners Quinzano e Podistica Mezzanese) e a tutti i soci dell'Atletica Casorate che hanno fatto il “lavoro sporco”, dietro le quinte, che spesso non si vede ma che è fondamentale. E' grazie al vostro prezioso apporto che una manifestazione del genere puo' continuare ad andare avanti senza sbavature e che rende il Giro ancora unico e inimitabile, GRAZIE DI CUORE A TUTTI!

SPEAKER

Ed un particolare ringraziamento giunga anche i nostri infaticabili speaker (Andrea Basoli e Andrea Maltagliati) che hanno diretto anche quest'anno ogni cosa in modo impeccabile coinvolgendo tutti quanti con la loro allegria, e a tutti gli sponsor che hanno sostenuto questo evento, GRAZIE A TUTTI!

Rispetto alla tappa di tre giorni prima a Somma, la serata si presenta nuvolosa e fresca, clima ideale per favorire le prestazioni degli atleti, con una starting list di livello tecnico elevato considerando che stasera per entrare nei primi 20 bisognava correre sotto i 3'20" e le prime 5 donne hanno corso sotto i 3'32" al km!

 MINIGIRO

Ad aprire la serata di corse ci hanno pensato i 55 bambini del Minigiro che si sono cimentati sulle distanze a loro dedicate (100m per i bambini nati negli anni 2014-2018 e 400m in pista per quelli nati negli anni 2008-2014), complimenti a tutti i campioncini in erba, anche quest'anno è stato bello vedervi in azione!

Poi alle 20,20 si inizia a riempire la folta griglia di partenza, e come per le altre tappe sono stati estratti i 10 pettorali per i premi messi a sorteggio tra tutti gli iscritti ai circuito: QUI trovate la lista dei premiati.

DOSSENA

Questa sera è presente al via vestendo i panni dell' atleta l'azzurra Sara Dossena, gratificandoci della sua presenza. Grazie di cuore  mitica Sara, è sempre un onore e un vanto poterti avere in mezzo a noi.

Con lei stasera in gara anche le forti atlete di coach Danzi Chiara Spagnoli (Campionessa Italiana Promesse nel 2017 nei 5mila metri, con PB di 16'34"72 sulla distanza) e Silvia Oggioni (Campionessa Italiana promesse 2016 nei 5mila, con PB di 16'13"04 ), e nostra Signora del Giro (con 4 vittorie finali e ben 34 di tappa) Claudia Gelsomino (Campionessa italiana in carica SF50) mentre, come preannunciato, manca all'appello la maglia rosa in carica Marta Latino.

Di spessore anche il cast dei top runners al maschile: infatti oltre alla maglia rosa Andrea Soffientini (che nei 5mila di PB vanta 14'53"),  stasera si presentano al via anche Matteo Borgnolo ( con PB nei 5mila di 15'03"), Ernest Johnson Nti (con PB di 32'50" nei 10k su strada e 1h11'37" nella mezza), Gianluca Bello (PB di 15'19" nei 5mila) ed una schiera di baldi giovanotti da 3'15" quali Roberto Chiodo, Andrea Astuti e Jacopo Caracci che promettono di dare battaglia ai protagonisti del circuito.    

   

  PARTENZA2

Così  alle 20,30 si parte dalla rettilinea via Roma in leggera ascesa, con Soffientini e Borgnolo che prendono subito l'iniziativa (ai mille metri il loro passaggio è di 2'55"), mentre alle loro spalle si forma un bel gruppetto che si attesta sui 3'05" al km.

Il percorso casoratese è identico a quello delle ultime due edizioni, di 5km precisi molto scorrevole e veloce (presenta solamente 7 curve), sul quale nel 2017 Stefano Bianco firmo' il record di 15'25" (su Soffientini in 15'28") e Claudia Gelsomino quello femminile in 17'22".

SOFFWIN

Alla fine è ancora Andrea Soffientini dell'Azzurra Garbagnate a tagliare per primo il traguardo e, stimolato dal rivale di giornata Borgnolo, sigla anche il nuovo record del percorso nel tempo di 15'13" alla media di 3'02" al km. realizzando così il filotto di 6 vittorie su 6 tappe per il secondo anno consecutivo, la 19^ vittoria di tappa in 4 anni  su 24 gare, conquistando così il suo 4° Giro consecutivo in carriera, bravissimo!

BORGNOLO

Alle sue spalle, attardato di 12 secondi, conclude  Matteo Borgnolo (nella foto) della Pro Sesto Atletica in 15'24", con terzo posto per il competitivo di giornata Ernest Johnson Nti (Runcard, 15'33") e poi nell'ordine Fabio De Angeli (GS Daini Carate, 15'35") e Federico Sinigaglia (Cus Pro Patria Milano, 16'05"), mentre compongono questa importante top10 corsa sotto i 3'15" al km. anche Luca Filipas (Cardatletica, 6° in 16'09"),  Massimiliano Milani (Atl. San Marco, 7° in 16'10"), Sara Dossena (Laguna Running, 8^ e 1^ donna in 16'15"), Simone Toffano (Atl. Casorate, 16'17") e Gianluca Bello (Runcard, 16'18").

 mascheroni

Di spicco anche la top20 composta dai diversi protagonisti del Giro che dopo 5 tappe in 15 giorni si sono ben contraddistinti anche stasera come Simone Mascheroni (Virtus Atletica, nella foto, 11° in 16'21" e 1° SM40, media 3'16"), Marco Brambilla (Atl. Casorate, 12° in 16'22" e 1° SM50), poi i competitivi di giornata  Simone Chiodo (Cus Insubria, 13° in 16'25"), Andrea Astuti (Varese Atletica, 14° in 16'29"), Jacopo Caracci (Atl. Rodengo Saiano, 15° in 16'34"), 16° Diego Giacomini (Atl. Casorate, 16'37"), 17° Sandro Cavallaro (Cus Insubria, 16'41"), 18° Daniele Ravelli (Atl. Arcisate, 16'43"), 19° Alberto Rossi (GP Arsaghese, 16'44") e 20° Sandro Ferrazzo (Atl. Casorate, 16'44"90), complimenti a tutti!

I risultati completi li trovate QUI.

DOSSENA WIN

Tra le donne la vittoria va all'azzurra Sara Dossena nel tempo di 16'15" alla media di 3'15" al km. precedendo nell'ordine Chiara Spagnoli (Atl. Brescia, 16'52") e Silvia Oggioni (CS Aeronautica, 17'11"), poi a seguire 4^ la mai doma Claudia Gelsomino (Cardatletica, 17'34"), 5^ Gaia Pigolotti (N.Atl. Varese, 17'44"), 6^ la neo maglia rosa Cecilia Curti (Cus Insubria 18'13"), 7^ Barbara Gloria Benatti (Cus Insubria, 18'33"), 8^ Rosanna Urso (Atl. Arcisate, 18'38"), 9^ Stefania Pulici (Brontolo Bike ASD, 18'57") e 10^ Marta Dani (Valbossa, 19'01"), complimenti a tutte!

 MAGLIE ROSA

Per quanto riguarda la classifica finale di questo 21° Giro del Varesotto, Andrea Soffientini e Cecilia Curti conquistano la vittoria con il primo che vince il suo quarto giro di fila alla media di 3'07" al km., eguagliando nell'albo d'oro Fabio Caldiroli e Silvia Murgia in fatto di Giri vinti (al primo posto c'è sempre Marco Brambilla con 6 vittorie seguito da Claudia Gelsomino a quota 5). Alle sue spalle a 2'28" conquista la piazza d'onore Fabio De Angeli (secondo anche nel 2014 alle spalle del vincitore Fochi) con terzo posto per Luca Filipas (a 6'26" da Soffientini) mentre Cecilia vince il suo 1° Giro, con un vantaggio di 2'20" sulla Benatti (seconda assoluta anche nell'edizione 2014) e di 4'35" sulla Pulici. Le classifiche generali finali le trovate QUI, mentre quelle divise per categoria sono QUI.

 PODIO SF35

Questi invece i podi del Giro 2019 di ogni categoria:

Giro Competitivo Donne:

Cat. AF (16-17 anni) 1^ Carola Mascheroni (US Virtus Atletica Somma L., in 2h30.37 media 5'02" al km.),

Cat. PF (20-22 anni) 1^ Veronica Piazza (Nuova Atl. Samverga, 2h28.09 media 4'57" al km.),

Cat. SF (23-34 anni) 1^ Marta Dani (Runners Valbossa, in 1h59.01 media 3'59" al km.), 2^ Alessia Crivellaro (Atl. Casorate, a 2'59"), 3^ Jessica Fonti (Azzurra Garbagnate, a 14'21"),

Cat. SF35 (35-39 anni) 1^ Eleonora Scotti (US Virtus Atl., in 2h09'23" media 4'20"), 2^ Francesca Mazzacani (Cardatletica, a 29'54"), 3^ Elisa Zanini (Valbossa, a 44'53").

Cat. SF40 (40-44 anni) 1^ Monica Modugno (ASD Run Life, in 2h31'10" media 5'03"), 2^ Ilaria Baldassa (GS Villa Guardia, a 8'01"), 3^ Elena Raimondi (Gap Saronno, a 13'55").

Cat. SF45 (45-49 anni) 1^ Mara Minato (Atl. Casorate, in 2h03'53" media 4'09" al km.), 2^ Barbara Cassola (Pol. Olonia, a 22'47"). 3^ Monica Parravicini (Atl. Casorate, a 30'43").

Cat. SF50 (50-54 anni) 1^ Lorena Strozzi (Atl. Casorate, in 2h07.15 media 4'15" al km.), 2^ Emanuela Fossa (Atl. Casorate, a 2'10"), 3^ Sabrina Gussoni (Atl. Arcisate, a 8'50").

Cat. SF55 (55-59 anni) 1^ Diana Di Matteo (Ondaverde Athletic Team, in 2h24.00, media 4'49"), 2^ Carla Annoni (Atl. Casorate, a 35'25").

Cat. SF60 (60-64 anni) 1^ Luisa Boaventura (Runner Varese, in 2h32.53 media 5'07").

Cat. SF65 (65-69 anni) 1^ Ornella Bondioni (Atl. Casorate, in 3h18.43 media 6'39").

Cat. SF70 (70-74 anni) 1^ Maria Tartari (Runners Valbossa, in 2h48.24 media 5'38").

Non competitiva Ragazze (12-13 anni): 1^ Asia Romeo (Atl. Nervianese, in 2h54'31" media 5'50"), 2^ Gaia Spano' (a 25'09").

Non competitiva Donne: 1^ Elena De Pretto (in 2h20.20 media 4'42"), 2^ Paola Fonsato (a 17'57"), 3^ Roberta Galli (a 26'11").

Staffetta Donne: 1^ LE SPRITZ (Lischetti-Soffia in 2h07.50 media 4'16"), 2^ GRI&CO (Grisotto-Colombo a 3'58"), 3^ LE CAMILLE (Evarchi-Colombo, a 12'54").

PODIO SM55

Giro Competitivo Uomini:

Cat. SM (23-34 anni) 1° Matteo Restani (Atl. Lomazzo, in 1h46.00, media 3'33" al km.), 2° Saverio Fornillo (Triathlon Team Doctor Bike, a 23"), 3° Salvatore Calandra (Atl. Arcisate, a 1'10").

Cat. SM35 (35-39 anni) 1° Simone Toffano (Atl. Casorate, in 1h39.52 media 3'20"), 2° Daniele Ravelli (Atl. Arcisate, a 2'16"), 3° Saverio Mobilio (Atl. Trecate, a 2'35"), 4° Paolo Ballabio (Atl. Casorate, a 4'03"), 5° Andrea Rebecchi (Azzurra Garbagnate, a 4'47").

Cat. SM40 (40-44 anni) 1° Simone Mascheroni (US Virtus Atl., in 1h40.15 media 3'21"), 2° Diego Giacomini (Atl. Casorate, a 21"), 3° Giuseppe Digesto (Atl. Casorate, a 2'24"), 4° Sandro Ferrazzo (Atl. Casorate, a 2'52"), 5° Francesco Piccinelli (Atl. Verbano a 5'17").

Cat. SM45 (45-49 anni) 1° Alberto Rossi (GPA Arsaghese, in 1h42.04 media 3'25"), 2° Giuseppe Duchini (Cardatletica, a 32"), 3° Andrea Filippucci (Ondaverde Athletic Team, a 6'20"), 4° Luigi Gentile (Sette LAghi Runners, a 7'43") 5° Enzo Poletto (Atl. Casorate, a 8'03").

Cat. SM50 (50-54 anni) 1° Marco Brambilla (Atl. Casorate, in 1h39.59 media 3'20"), 2° Paolo Vettori (Pro Patria ARC, a 7'36"), 3° Stefano Vergari (Atl. San Marco, a 10'07"), 4° Roberto Ghisolfo (Atl. San Marco, a 11'27"), 5°.Valerio Facciolo (Euroatletica, a 11'46") .

Cat. SM55 (55-59 anni) 1° Massimo Negrato (Atl. Casorate, in 1h52.38 media 3'46"), 2° Giuseppe Cavigioli (Team 3 Esse, a 45"), 3° Gian Luigi Milan (Pol. Dimensione Sport Turbigo, a 54"), 4° Angelo Fravolini (Atl. Casorate, a 5'35"), 5° Paolo Sacchet (VArese Triathlon, a 6'13").

Cat. SM60 (60-64 anni) 1° Francesco Mazzilli (Atl. Casorate, in 1h56.14 media 3'53"), 2° Danilo Giovannacci (Sette Laghi Runners, a 6'22"), 3° Umberto Marino (Runcard, a 6'50").

Cat. SM65 (65-69 anni) 1° Giuseppe Macchi (Atl. Gallaratese, in 2h05.05 media 4'11"), 2° Edoardo Romani (Valbossa, a 3'09"), 3° Ennio Ariazzi (US Albatese, a 7'23"20) 4° Lorenzo Moroni (Mezzanese, a 7'23"60").

Cat. SM70 (70-74 anni) 1° Emanuele Balzarini (Atl. Casorate in 2h22.19 media 4'46"), 2° Romano Nardi (Runcard, a 30'47"), 3° Savino Scarano (Atl. Casorate a 47'44").

Cat. SM75 (75-79 anni) 1° Adolfo Di Rocco (SS Lazio, in 2h44'24" media 5'30").

Non competitiva Ragazzi (12-13 anni) 1° Marco Puricelli (Atl. Casorate, in 2h05.06 media 4'11" al km.).

Non competitiva cadetti (14-15 anni) 1° Samuele Negrato (Atl. Casorate, in 2h02.04 media 4'05").

Non competitiva Uomini: 1° Andrea Pezza (Valbossa, in 1h49.22 media 3'39"), 2° Paolo Franzoni ( a 9'30"), 3° Andrea Linarello (a 10'08").

Staffetta Uomini: 1^ EFFEALQUADRATO (Coltro-De Paoli in 1h41.31 media 3'24" al km.), 2^ E' SOLO UNA STAFFETTA (Genoni-Pallaro, a 10'21"), 3^ RABBITS TEAM (Busetto-Tresoldi, a 11'32").

Staffetta Mista: 1^ TEAM VALBOSSA (Poggioni-Gioco, in 2h03.51 media 4'08"), 2^ PONCHO PONCHO (Abbiati-Gallocchio a 2'40"), 3^ VERZA TEAM (Di Bari-Magnoni a 3'58".

Classifica Team: 1^ Atl. Casorate p.ti 38.628, 2^ Cardatletica (11860), 3^ Atl. San Marco (9532), 4^ Atl. Trecate (9490), 5^ Runners Valbossa (7932).

simioni

Un album fotografico della manifestazione, curato dal socio Stefano Simioni (nella foto e che ringrazio per tutto il suo impegno nel documentare tutte le tappe del Giro) lo potete trovare sul sito www.girodelvaresotto.it mentre il filmato della corsa e delle altre tappe li potete trovare al canaleYoutube dedicato al Giro:

https://www.youtube.com/channel/UCu4tnWU0PDa5C5kqA-AViJA?view_as=subscriber

A conclusione di questa bellissima serata desidero ringraziare tutti i 700 partecipanti di questa 14^ edizione della Serale di San Tito di Casorate, tutti i soci dell'Atletica Casorate che hanno dato una mano ai ristori, sulle strade ed in ogni occasione per far si che tutto andasse per il verso giusto. Un grazie di cuore vada anche alla Pro Loco di Casorate che ci ha ospitato, ai Volontari della Protezione Civile di Casorate, ai Volontari sulle strade e a quelli della Croce Rossa di Gallarate, al Sindaco Dimitri Cassani e all'Amministrazione Comunale di Casorate per il Patrocinio e il sostegno dimostrati anche in questa occasione, ai media che hanno dato risalto ad ogni tappa (in primis Malpensa24), agli Sponsor che hanno sostenuto la manifestazione e tutto il Giro (Coop Lombardia, Enrico Pozzi Financial Advisor, Sushic Asian Experience, Ortofrutta Negrelli, Ristorante la Quercia, Fisiokinesis, Crazy Pub, Carrozzeria Visentin e PU.MA SPORT) agli amici di Cardano e a Laura Prati alla quale desidero dedicare questa 21^ edizione del Giro del Varesotto.

CODA GRUPPO

Il Giro 2019 termina qui, alla fine sono stati 239 atleti sui 310 iscritti a portarlo a termine (192 uomini e 47 donne) oltre alle 17 staffette iscritte e classificate, complimenti a tutti!

Ora abbiamo 11 mesi per preparare nel migliore dei modi quello numero 22, in base all'esperienza appena fatta e ai vostri suggerimenti. Per il momento GRAZIE DI CUORE A TUTTI, SIETE STATI SPLENDIDI e... ci vediamo nel Maggio 2020 con il 22° GIRO DEL VARESOTTO!

Antonio Puricelli